La pianta è la generatrice. Forse.

by diego terna

La pianta è la generatrice.

Senza la pianta c’e disordine, arbitrio.

Nella pianta è già compreso il principio della sensazione.

I grandi problemi di domani, dettati da necessità collettive, ripropongono il problema del piano.

La vita moderna chiede, attende un piano nuovo, per la casa e la città.

Le Corbusier, Verso una architettura, 1923.

Ma anche Le Corbusier, ogni tanto, si sbagliava.

Advertisements